Informativa sull'utilizzo dei cookie (provvedimento 8 maggio 2014).

 

Questo sito utilizza esclusivamente cookie tecnici, per i quali non è previsto il preventivo consenso degli utenti. Per informazioni dettagliate sui cookie consulta la nostra Cookie Policy.

Grand Bucc Sky Race - Memorial Paola Mosoni - Trasquera (VB) - Domenica 18/06/2017

i campioni nazionali CSENdi trail media distanza 31 km sono Daniela Rota e Stefano Rinaldi

risultati dei Valetudo Racer: 2° Poli 3° Mamleev 5° Belinghieri 8° Fodrini Al femminile bronzo per Brizio Emanuela

Tasquera Verbania domenica 18 giugno. Conquistano la Grand Bucc race di 31 km per un dislivello totale 2850 metri Stefano Rinaldi team Insubria sky team e la bergamasca Daniela Rota team WAA; il tracciato è stato predisposto in val Divedro zona adiacente al confine svizzero zona valico alpino del Sempione, questo trail del bucc assegnava il titolo nazionale delle gare outdoor media distanza CSEN outdoor. Nella 31k maschile è andata in scena la sfida a tre fra le due aquile Valetudo Racer Mamleev Mikhail e Paolo Poli con il terzo incomodo Rinaldi Stefano, i tre si sono dati battaglia fino all’ultimo respiro per conquistare la maglia di campione tricolore. Il primo ad arrendersi dopo il brillante scollinamento al gpm è stato Mikhail Mamleev, nei saliscendi finali l’orobico Paolo Poli ha dovuto mollare la testa della gara per dei crampi indesiderati e cosi Stefano Rinaldi ha portato a casa il tricolore con il time 2h39’13” posto d’onore per Paolo Poli 2h40’48” e bronzo per Mamleev Mikhail 2h41’56” 4° Frassetti Ennio Ossola skyrunning 2h49’03” 5° Belinghieri Clemente 2h49’21” Valetudo Racer 6° Radaelli Stefano 2h51’37” Valetudo Racer 7° Montani Riccardo Ossola skyrunning 2h56’36” 8° Fodrini Matteo Valetudo Racer 3h01’28”. Il 31k rosa ha ripresentato il conto di un malessere al ginocchio alla favorita della gara Emanuela Brizio e cosi la campionessa di skyrunning ha dovuto esporre la bandiera bianca e scarpinare la gara con una gamba buona e una claudicante, nulla però toglie alla bravura della bergamasca Daniela Rota che con stra merito ha conquistato la bucc rosa e il titolo di campionessa nazionale CSEN outdoor con il tempo finale di 3h14’48” ( nona assoluta in classifica ) seconda Pedroni Cecilia 3h18’58” team Finale Ligure e bronzo per la sfortunata aquila Valetudo Racer Brizio Emanuela 3h23’14”. Per il Valetudo Racer team: 12° Costantin Paolo, 16° Boffetti Luca, 18° Negri Piero. Nella gara corta di 22 km successi di Michela Piana e Mauro Stoppini.


19/06/2017 Cronaca di  GiorgioV