Informativa sull'utilizzo dei cookie (provvedimento 8 maggio 2014).

 

Questo sito utilizza esclusivamente cookie tecnici, per i quali non è previsto il preventivo consenso degli utenti. Per informazioni dettagliate sui cookie consulta la nostra Cookie Policy.

Rampigada - Varzo Fraz. San Domenico (VB) - Domenica 26/08/2018

Un dominio delle aquile africane in val Ossola con Niyirora Mukandanga e Simukeka


San Domenico di Varzo domenica 26 agosto, per la Rampigada 2018 i top organizzatori dell’Alpe Veglia Asd. San Domenico Sport hanno rimodellato il tracciato rendendolo esattamente una half marathon di 21km e 97 metri con il gpm posto alla Croce degli alpini a quota 2.115 metri sul livello del mare. Nutrita la partecipazione degli atleti internazionali e italiani la start list contava 380 atleti. Il meteo ha presentato il conto con una giornata meravigliosamente serena ma il vento freddo da nord ha condizionato un po' la corsa degli atleti. Le due half, femminile e maschile, hanno avuto due duelli molto avvincenti, nella corsa rosa le due atlete Valetudo-Serim by Racer le Rwandesi Niyirora Primitive e Mukandanga Clementine si sono spremute al massimo per conquistare il primo gradino del podio. Nella sezione maschile non essendoci rilievi per il tempo record l’atleta di fama internazionale targato Valetudo-Serim by Racer Simukeka Jean Baptiste ha controllato a vista le velleità di Borgialli Riccardo team Salomon, l’atleta Rwandese ha corso al risparmio le salite e le discese poi sui falsipiani ha data gas al suo motore distanziando a dovere Borgialli Riccardo. Nella Rampigada rosa Primitive Niyirora vince meritatamente con il crono 2h08’21” seconda la compagna di team Mukandanga Clementine 2h10’28”, nelle ultime fasi di gara Clementine è finita a terra con un gran ruzzolone che gli ha provocato una piccola distorsione alla caviglia e qualche ammaccatura, bronzo per la Rumena Ana Nanu 2h12’52” quindi un podio tutto internazionale. Nella half maschile Simukeka ha trionfato in 1h47’53” argento per l’italiano Borgialli 1h48’12” e bronzo per il Curdo Hussein Zmnalo Wali ATL. Pavese 1h56’35. Per la Valetudo Serim 60° Costantin Paolo.


27/08/2018 Cronaca di  GiorgioVS